Avvisiamo che, con l’entrata in vigore dell’obbligo della fatturazione elettronica per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizio, dal 1° di gennaio 2019 la cronologia delle fatture presente nella vostra area riservata verrà eliminata. Nel caso in cui non abbiate ancora eseguito l’operazione, vi invitiamo a scaricare tutte le fatture accumulate fino ad ora.
Il colore: un percorso tra tecnica, arte e storia - modulo 1-2-3 AULA  

formazione

Il colore: un percorso tra tecnica, arte e storia - modulo 1-2-3 AULA

5 aprile - 15 aprile e 10 maggio 2019 dalle ore 14.30 alle ore 18.30 - 12 cfp per gli architetti - modalità in AULA.

Maggiori dettagli

16 Articoli disponibili - Vacant

65,00 € IVA/VAT incl.

Aggiungi alla lista dei desideri - Add to wishlist

La Fondazione, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della Provincia di Milano, propone un ciclo formativo dedicato al tema del colore, alla sua influenza nella storia, nell’arte e nell’architettura e alla sua applicazione nell’attività progettuale. Il percorso offre elementi di conoscenza e inquadramento culturale, ispirazioni dalla storia dell’arte – con una particolare attenzione al contemporaneo – ed elementi tecnici e di progettazione. Il ciclo avrà dunque 3 incontri con differenti focus tematici per approfondire, con prospettive offerte da professionisti ed esperti, diversi aspetti legati alla percezione e realizzazione del colore.

Destinatari
Si intendono destinatari di questo programma tutti gli iscritti all’Ordine, siano essi giovani iscritti o professionisti  già esperti.

Modalità fruizione
Aula, in via Solferino 19 a Milano e in modalità webinar. Il ciclo è frequentabile nei suoi singoli appuntamenti o per l’intera durata.

Crediti formativi
4 cfp per gli architetti ogni modulo di 4 ore.

1° modulo: Elementi di storia del colore in architettura | 4cfp
5 aprile 2019 - 14.30 - 18.30

Obiettivi
I motivi per conoscere la storia del colore sono molteplici. Il colore fa parte di una cultura universale oltre che di una cultura locale, culture con le quali bisogna confrontarsi quando si progetta; il colore nelle Città e nei suoi quartieri può sia essere elemento distintivo di qualità e di rinascita dal degrado o elemento che ne sottolinea il degrado stesso; il colore va pensato in modo globale legato al suo rapporto con l’habitat, la pianificazione del luogo, l’arredo urbano. Il corso vuole evidenziare la dimensione umanistica che sta attorno al colore, vuole contribuire a far conoscere o integrare la conoscenza di cosa sia il colore oltre la tinta e come i diversi colori nascano nel tempo attraverso una propria storia.  Una storia fatta di epoche, di sensi e sensibilità, di percezioni, di tecnica, di commerci, di arte e di scienza. Nella sua affascinante storia si vedrà come il pensiero filosofico e le tradizioni religiose e etiche hanno avuto tanta parte nella emersione delle tinte/colori e nel loro uso e come volontariamente o attraverso l’uso si sono costruite teorie, sistemi, credenze, ipotesi sulla nascita e sul modo di utilizzare i colori.

Docente
Arch. Valerio Gallinella, Ex-Vice Direttore Generale e direttore centrale patrimonio e servizi generali della provincia di Milano.

ore 14:15 – 14.30:  registrazione partecipanti

Programma

Prima parte 
Introduzione: La dimensione del colore, definizione di colore; punti di vista sul colore; criteri socio-storici; periodi storici fondamentali per la scoperta dei colori e riflessi nell’architettura

Seconda parte 
Il colore e la società, morale ed etica del colore, la genesi dei colori, i rituali del colore nell’universo urbano
 

2° modulo: Il colore nell’arte contemporanea: sfera pubblica, spazi urbani e architettura | 4cfp
15 aprile 2019 - 14.30 - 18.30

Obiettivi
L’intervento intende focalizzarsi sugli usi e i significati del colore nelle opere e nelle pratiche d’arte contemporanea rivolte in particolare a dialogare con gli spazi pubblici e urbani, e con l’architettura. La lettura di lavori di artisti italiani e internazionali – tra cui ad esempio Daniel Buren, Christo, Olafur Eliasson, Federico Herrero, Anish Kapoor, Wolfgang Laib, Imran Qureshi, Jessica Stockholder, James Turrell – rivela la pluralità di funzioni dell’uso del colore come codice espressivo, di tipo comunicativo, costruttivo, metaforico. Il colore diventa un dispositivo per interrogare la memoria, la storia, le cornici sociopolitiche del vivere, l’ecologia, lo spirito e l’identità.

Docente
Arch. Alessandra Pioselli, Direttore Accademia delle Belle Arti G. Carrara di Bergamo


3° modulo: Teoria del colore: misurare e mappare | 4cfp
10 maggio 2019 - 14.30 - 18.30

 

Obiettivi
L’incontro vuole affrontare la parte tecnica e approfondire gli aspetti legati alla progettazione del colore: analisi e mappatura.
Verranno spiegate le tre coordinate (tinta, chiarezza e saturazione) e comparati i sistemi cromatici (NCS e Munsell) con cartelle colori (RAL e PANTONE).

Docente
Dott.ssa Francesca Valan, Industrial Designer e socia fondatrice e membro del comitato di presidenza del Gruppo del Colore, associazione italiana per la promozione della cultura del colore.

ore 14:15 – 14.30:  registrazione partecipanti

Programma

Prima parte 
Tinta, chiarezza e saturazione

Seconda parte 
Analisi dei sistemi di mappatura ed esercitazione

Modalità erogazione:
Aula e webinar (on line-in diretta) - Verifica i requisiti di sistema webinar qui.

ll ciclo di incontri partirà al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

Costo:
Costo standard a singolo modulo: € 35,00 (IVA e diritti di segreteria inclusi)
Costo Iscritti all'Ordine di Milano: € 30,00 (IVA e diritti di segreteria inclusi)
Corso per under 35: € 25,00 (IVA e diritti di segreteria inclusi) - per poter usufruire dello sconto, è necessario richiedere espressamente il voucher all'indirizzo mail: formazione@ordinearchitetti.mi.it

Costo del pacchetto dei 3 moduli: € 75,00 (IVA e diritti di segreteria inclusi)

PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Ufficio Formazione- TEL. 02 62534252
formazione@ordinearchitetti.mi.it
Consulta le regole relative ai rimborsi qui.